Progetti pilota

Il progetto Re-Play prevede la messa in rete di tre città pilota dove è allestito uno Sportello Articolo 31, che ha come scopo principale:
  • Migliorare la percezione e la valorizzazione dell’articolo 31 della convenzione dei diritti dei bambini;
  • Favorire una miglior comunicazione dell’esistenza del diritto al gioco, al tempo libero e allo sport;
  • Garantire l’accesso a tutti bambini e giovani al diritto al gioco;
  • Favorire gli spazi liberi di gioco a livello locale, e garantire l’accesso quindi anche la sicurezza degli spazi giochi locali per ridurre la paura dei genitori.
L’obiettivo principale dello sportello Art.31 è quindi di promuovere l’applicazione del diritto al gioco a livello locale; di verificare l’accesso a tutti al gioco, sensibilizzare, informare, migliorare la percezione del diritto al gioco, sostenere tutte le iniziative locali che difendono questo diritto nell’interesse dei bambini. Tre sono le città scelte: la Città di Parma, la Città di Varsavia, la Città di Liverpool. > Progetto pilota Office 31 in Liverpool
> Progetto pilota Ufficio 31 in Parma
> Progetto pilota Office 31 in Warsaw